FORMAZIONE SUPERIORE RPG-Souchard: Manualità specifiche su nervi, arterie e meningi

Questa formazione aiuterà a capire meglio le difficoltà incontrate nel trattamento con la RPG-Souchard delle sindromi da dolore neuropatico (sciatica, sindrome del tunnel carpale …).

L’altro aspetto di questa formazione è che molti dei nostri squilibri posturali sono il risultato della sofferenze infraliminari del sistema neuro-meningeo o arterioso (Interocezione) che sarete in grado di identificare meglio e quindi di trattare con la RPG-Souchard.
La prima difficoltà è quella di identificare correttamente in quale fase della patologia è il paziente, il che modifica radicalmente la presa in carico.

FASE ACUTA (INFIAMMATORIA)

Ricerca della postura che migliori il metabolismo del nervo (micro-circolazione drenaggio)

MOBILIZZAZIONE INTRA-NEURALE Noi dobbiamo imparare a comunicare con la sensibilità del tessuto neurale

MOBILIZZAZIONE EXTRA-NEURALE il nervo deve poter scivolare tra le altre strutture 

 

FASE CRONICA (SCLEROSI DEL TESSUTO CONNETTIVALE DEL NERVO)

Noi “tiriamo” il nervo e ricerchiamo il suo fluage, ma le sequenze devono essere più brevi per non compromettere la micro-circolazione del nervo stesso.

Noi “tiriamo” gli elementi collaterali più distali del nervo per mezzo dell’intermediazione degli organi bersaglio (pelle, muscoli, ossa …)

Un’altra difficoltà risiede nell’analisi del sistema posturale, sarà necessario differenziare le differenti retrazioni che potrebbero essere all’origine della compressione neurale da quelle che, invece, ne sono la conseguenza.  Dovendo trattare entrambe non si dovrà mai iniziare da quelle di difesa.

Sarà possibile imparare a identificare le interfacce che, frequentemente, comprimono i nervi

Sarà insegnato a liberare tali interfacce per mezzo di allungamenti trasversali (diaframmi) e liberazioni articolari

La nostra mente globale ci permetterà anche di capire che il nervo non si ferma al foro della coniugazione. Sarà spiegato il sistema cranio-sacrale, l’allungamento della dura madre e lo sdoppiamento intracranico, la falce del cervello ed il tentorio del cervelletto.
Queste patologie sono quasi sempre una patologia della micro-circolazione del nervo.

Ci avviciniamo al sistema nervoso autonomo e alla liberazione delle arterie che portano li terminali collaterali delle fibre simpatiche. Questo aspetto sarà importante anche per altre patologie (neuroalgodistrofia, tendinite …)

Insistiamo sulla respirazione (ventilazione) che favorisce la circolazione di ritorno e mobilizza gli organi che possono disturbarla (fegato, reni, intestino)

Noi facciamo tutto questo nel nostro modello RPG-Souchard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *