Mese: Settembre 2018

IL CANOTTAGGIO E LO Stretching Globale Attivo SGA-SOUCHARD

A cura di Fabrizio Martinelli L’efficienza tecnica del gesto atletico del canottaggio è costituita  da una componente metabolica, sia di tipo aerobico sia di tipo anaerobico, che è legata in modo specifico all’allenamento e da una seconda componente, legata alla flessibilità,  in grado di condizionare la posizione dell’atleta e conseguentemente la remata Molto importante quindi, …

Presentazione della formazione “Manualità specifiche su nervi, arterie e meningi con la Rpg”

A cura di Daniel Reis ISCRIVITI AL CORSO Come fisioterapisti, ci concentriamo più specificamente sul sistema neuro-muscolo-scheletrico e siamo considerati come “specialisti nella riabilitazione del movimento”. Philippe Souchard ci ha permesso di capire l’aspetto posturale che precede il movimento. Sono infatti tutti questi meccanismi automatici riflessi che organizzano il nostro sistema muscolo-scheletrico in relazione alla …

IL “GINOCCHIO DEL SALTATORE” E LO  Stretching Globale Attivo SGA-SOUCHARD

A cura di Fabrizio Martinelli Gli atleti impegnati nelle attività di salto quali, salto in lungo, in alto e triplo, possono andare incontro ad una tendinopatia inserzionale prossimale all’apice rotuleo denominata “Jumper’s Knee” o ginocchio del saltatore. Tra i fattori responsabili di questa patologia si rilevano la durezza dei terreni sui quali si pratica lo …