II° CONGRESSO INTERNAZIONALE DI POSTUROLOGIA CLINICA – LA DISFUNZIONE POSTURALE: COME ESSERE VINCENTI

Per scaricare la Locandina in PDF clicca qui

Presentazione del Congresso

Cari Colleghi, è ormai certo che il movimento culturale scientifico concretizzatosi, negli ultimi vent’anni, intorno ai concetti di postura e di disfunzione posturale, sia di rilievo in campo internazionale e nazionale: la pubblicazione delle raccomandazioni del Ministero della Salute italiano relativamente agli ambiti di inquadramento della postura in ambito sanitario ne è un’importante testimonianza. La postura rappresenta la posizione assunta dalle varie parti del corpo, le une rispetto alle altre, rispetto all’ambiente circostante e al sistema di riferimento del campo gravitazionale. La postura in equilibrio ideale è quella che consente la massima efficacia del gesto motorio in assenza di dolore e nella massima economia energetica. Qualsiasi cattiva postura comporta un maggiore sforzo sulle strutture di supporto corporee e determina il venir meno di un efficiente equilibrio del corpo sulla sua base di appoggio: è così che si può manifestare nel tempo una disfunzione posturale sintomatologicamente attiva.

Il I° Congresso Internazionale di Posturologia Clinica svoltosi aNapoli nel novembre del 2017 ha raccolto interesse e adesioni da diverse classi di operatori sanitari e non sanitari, e ha trattato in modo ampio i percorsi clinici e diagnostici per affrontare la dimensione posturale nelle sue varie fasi. In particolare, in sede di discussione, è emersa l’esigenza di definire un aderente piano terapeutico incisivo ed efficace per la disfunzione posturale. Per questo intendiamo proporre quali argomenti da sviluppare nel II°Congresso Internazionale, che si terrà nel mese di marzo 2019, sia gli obiettivi terapeutici riabilitativi nella disfunzione posturale, sia gli atti di prevenzione idonei per limitarne l’incidenza nella popolazione specie giovanile. La costruzione di un algoritmo diagnostico, terapeutico e preventivo, sarà quindi l’obiettivo del II° Congresso, dove illustri relatori porteranno il loro contributo scientifico, in rappresentanza delle maggiori Scuole internazionali che hanno affrontato nel corso degli ultimi vent’anni l’ambito posturale e alla sua disfunzione proponendo delle interessanti soluzioni terapeutiche. In questa maniera, speriamo di dare risposte a molteplici interrogativi, quali: 1) Gli interventi che possono essere messi in atto per prevenire le disfunzioni posturali; 2) I percorsi diagnostici che devono essere intrapresi per una corretta diagnosi delle disfunzioni posturali;3) I percorsi di cura per la presa in carico delle disfunzioni posturali; 4) Le competenze ed esperienze professionali utili per la prevenzione, diagnosi e cura delle disfunzioni posturali. Ci auguriamo di vedere presenti a questoCongresso, tutti Voi che ci leggete.
Raoul Saggini – Ciro Villani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *